Trailer ¾ Un buen chico PDF by ¼ Javier Gutiérrez expertcentr.pro

Trailer ¾ Un buen chico PDF by ¼ Javier Gutiérrez dice la quarta di copertina che quando si finisce di leggere questo romanzo la sensazione quella di essere stati messi al tappeto.
una volta tanto, promessa mantenuta.
Questa la prima parola che mi viene in mente quando penso a questo romanzo Ma non fraintendetemi il mio giudizio non assolutamente negativo Folle come una corsa in auto a fari spenti, come una partita alla roulette russa Perch questo era il modo in cui Polo, Chino e Nacho affrontavano la vita nel lontano 1997 La vita come un lungometraggio, lo scorrere di immagini su uno schermo immacolato, senza fermarsi a pensare alle conseguenze, alle colpe, al rimorso Ma il rimorso arriva, non bastano dieci anni a cancellarlo, non bastano dieci anni a cancellare i ricordi E allora basta un incontro fortuito, un cappotto rosso, per dare il via a un incontenibile flusso di coscienza Perch questo in fondo Un bravo ragazzo, lo straripare di paro



Un asunto muy bien tratado, tambi n muy bien escrito, aunque la obsesiva repetici n de los motivos en algunas ocasiones me result cargante Pero consigue su prop sito.
Questo il famoso libro incriminato che fa piangere Nipota, e che grazie al cielo sono riuscita a recuperare e a finire di nascosto, come quando da ragazzina leggevo la Santacroce L ho comprato un anno fa a Napoli, in un giorno di pioggia torrenziale in cui la Feltrinelli, guarda un po il caso, sembrava l unico rifugio sicuro Questo libro un cazzotto nello stomaco, ma non nel senso che scandaloso come afferma la quarta di copertina ho letto di peggio , quanto piuttosto da un punto di vista stilistico C una trama, ovviamente, ma completamente distrutta e rimescolata Non c un ordine temporale, non vengono segnalati i dialoghi e i discorsi sono mescolati con la narrazione e tu ogni tanto ti perdi e ti dici s , vabb , ma chi sta parlando La punteggiatura va, per scelta dell autore, un po per i fatti suoi Tutto questo potrebbe lasciar intendere che i Para mi ha sido realmente dif cil mantener mi atenci n en este libro Un intento fallido de mostrar una generaci n de j venes pijos de los 90 con una forma de narrar bastante ca tica y desalentadora No he podido terminarlo.
Ha pasado tanto tiempo, uno olvidas las cosas, uno olvida los detalles, qu parte es cierta y qu inventada, falseada por la memoria Reducida por el olvido, ampliada por la imaginaci n, c mo estar seguro cuando ha pasado tanto tiempo, m s de diez a os Uno confunde las cosas, cambia los nombres Uno olvida los motivos, el tiempo lo erosiona todo, disuelve las explicaciones Qui n recuerda con exactitud lo que ocurri hace m s de diez a os Nadie recuerda Nada resiste Uno olvida P g 31 Javier Guti rrez Un buen chico Literatura MondadoriDe vez en cuando te cruzas con un libro inesperado que te golpea brutalmente Llegas a l por casualidad Sin campa as publicitarias detr s Sin amigos que te dijeran l elo Simplemente lo ves en la librer a, echas un ojo a la contraportada y piensas Por qu no Polo, el protagonista, se reencuentra con una amiga de la juventud con la que, junto Lectura hipn tica en segunda persona donde se entremezclan los pensamientos y conversaciones Pasado, presente y futuro van completando una historia en cada p rrafo Aun as no es dif cil de leer y participas de la ansiedad del protagonista El tema es duro, espeluznante.
Col tempo dimentichiamo le facce, ti dici I nomi, le ragioni Dimentichiamo i perch Col tempo, ti dici, i particolari sbiadiscono, li scartiamo Cammini per Fuencarral, tra la gente, sempre pi piano Dimentichiamo cosa, quando e con chi Avanzi senza meta, come rintronato, perch hai distolto lo sguardo, perch tanta paura solo una vecchia amica Il passato, ti dici Alla fine non ricordiamo pi le facce, confondiamo i nomi Niente resiste a dieci anni di oblio Niente resiste, ti dici, al passare del tempo E intanto cammini sul suo stesso marciapiede, ma in senso contrario Il tempo, tantissimo tempo, pensi Ma, se tu hai riconosciuto lei, perch lei dovrebbe essersi dimenticata di te Sono passati dieci anni, non un secolo Allucinante Ipnotizzante.
Sono i primi due aggettivi che mi vengono in mente da associare a questa let Polo Es Infeliz Le Atormenta Un Hecho Acaecido En El Pasado Cuando Apenas Ten A Veinte Y Pocos A Os Y Toda La Vida Por Delante Sonri Ndole Esto Hace Que Tenga Problemas Serios Con Su Pareja, Gabi, Que Le Pide Que Vaya Al Psic Logo Para Intentar Resolverlos Ricordarlo ora, Polo, come guardare un incendio notturno, siete le fiamme che mandano in frantumi la finestra e si arrampicano fino a coprire il tetto del palazzo, siete il fuoco che sale e avvolge tutto ma, allo stesso tempo, siete anche i vetri di quella finestra che vanno in mille pezzi, le travi che si spaccano, ti riconosci nella forza che annienta tutto e, contemporaneamente, nell oggetto ridotto in cenere, ti ricordi cos avvolto dalle fiamme.
Siamo nella testa di Polo e assistiamo al suo sfogo, covato per pi di dieci anni, da quando la situazione in cui si era messo diventata incontrollabile in realt era tale dal primo momento, ma sembrava di no sembra sempre di no e tutto andato perso gli amici, la band, il futuro come l aveva immaginato.
Ora Polo non ce la fa pi a ignorare i rico

Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the Un buen chico book, this is one of the most wanted Javier Gutiérrez author readers around the world.